di verdura · primi piatti · ricette

Riso venere in crema di asparagi e gamberetti croccanti.

IMG_6997

Oggi è una di quelle giornate in cui mi sento triste senza un motivo, così ho deciso di raccontarvi la scampagnata di qualche giorno fa assieme a mio padre e i nostri amici a quattro zampe. Ovviamente è stata una giornata produttiva, non solo per il piacere di stare all’aria aperta ma anche per aver trovato questo meraviglioso mazzo di “fiori” 😀

IMG_6980E’ sempre bello portare a casa qualcosa raccolto con le proprie mani, si ha una doppia soddisfazione nel preparare una pietanza. Durante questo percorso, sto imparando che le materie prime sono importanti, sopratutto rispettare la stagionalità e la freschezza. Amo cucinare, mi rende così sicura. Ma adesso come sempre divento chilometrica nel raccontarvi le cose, quindi vi lascio alla ricetta, vi avviso in anticipo che è abbastanza calorica e un po’ lunghetta nella preparazione, ma vi assicuro che ne varrà la pena. Mi scuso in anticipo se negli ingredienti non sono presenti le dosi, ma quando sperimento raramente peso, vado sempre a sentimento 😀

 Ingredienti: 

  • riso venere precedentemente ammollato per 5 ore circa;
  • asparagi puliti e lessati;
  • yogurt greco;
  • parmigiano reggiano;
  • latte intero;
  • sale e olio extra vergine d’oliva q.b;
  • aglio;
  • burro;
  • gamberetti già sgusciati;
  • pancetta;
  • cipolla rossa;
  • aceto,
  • zucchero di canna.

Procedimento:

In una padella riscaldate dell’olio e aromatizzatelo con lo spicchio d’aglio sbucciato e diviso a metà, fateci rosolare gli asparagi precedentemente lessati (senza sale, il sale verrà aggiunto solo nella fase finale, quando saranno già crema, in quanto il sale ha la capacità di far fuoruscire tutta l’acqua presente negli alimenti e a noi l’acqua serve per poterli frullare bene ), e tagliati a pezzi. A questo punto possiamo iniziare a frullare con il mixer a immersione, aggiungendo prima lo yogurt, il parmigiano e alla fine il late (regolatevi voi a seconda della consistenza che volete dare alla crema, se più o meno densa). Ora assaggiate e aggiustate di pepe e sale.

Ora è il turno dei gamberi e della cipolla i agrodolce. Per quanto riguarda i gamberi, sgusciati e privati dell’intestino andranno involti nella pancetta e poi fateli cuocere in una padella calda, fino a quando la pancetta non sarà ben croccante. Le cipolle invece andranno affettate molto sottili, e fate appassire in una padella calda con un po’ di acqua, aggiungete lo zucchero e l’aceto. Scolate il riso e mantecatelo con del burro e del parmigiano.

E’ ora di impiattare…

IMG_6999

buon appetito e alla prossima🙂

un bacio, Franci!

Annunci

4 thoughts on “Riso venere in crema di asparagi e gamberetti croccanti.

    1. Grazie Silvia, sei sempre così gentile. I tuo commenti mi rendono felice. Questo significa che sto riuscendo nel mio intento 🙂 comunque si, molto buono, come ho detto un po’ calorico ma alla fine le cose leggere e con pochi soffritti quasi mai sono così gustose 😉 un bacio cara, e buona notte :*

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...