non sono il solito Sushi!

Amo il sushi, ma…non ho mai provato a farlo, sudo solo all’idea di provarci, mi sembra così complicato, e poi quello che mi spaventa maggiormente è la ricerca dei giusti ingredienti, sopratutto per quanto riguarda il pesce.  Così in onore di una pietanza così gustosa, vi presento la rivisitazione alla Sarda 😀 ci tengo a precisare che questa è una ricetta di mia madre, ne va orgogliosa, anche perché questo piccolo antipasto è diventato un must nella nostra tavola.

Ingredienti:

  • una confezione di pane da tramezzino;
  •  formaggio spalmabile, tipo philadelphia;
  • uova di pesce, rosse e nere;
  • tonno in scatola;
  • salmone affumicato,
  • surimi.

Procedimento:

Inumidire il pane e stenderlo con il mattarello su un foglio di carta da forno, dopo averlo reso fine mezzo centimetro, spalmateci sopra il formaggio e poi il salmone, aiutandovi quindi con la carta da forno arrotolate il pane su se stesso, spalmateci poi il formaggio su tutta la superficie e poi spalmateci le uova di pesce, ricoprendo tutta la superficie, io vi consiglio diusare quelle rosse per il salmone e quelle nere per il tonno e il surimi. Quindi, dopo aver ricoperto il rotolo di pane con le uova, usando un coltello appena bagnato con dell’acqua tagliate a rondelle; fatte lo stesso con il tonno, vi consiglio di prendere quello al naturale, e schiacciarlo per bene con la forchetta. Mentre per il surimi, sfregatelo tra le mani per dividere i vari strati, e per stenderli meglio sul pane, quindi continuate con lo stesso procedimento. Questo è il risultato finale, spero di essere stata 😉

IMG_3165

buon appetito e alla prossima ;)

un bacio, Franci!

 

 

Pollo caramellato

IMG_3306Miele e pollo un accostamento che non avevo mai provato e mai assaggiato, ma che ricorda molto i sapori dei cibi orientali. Non ho seguito nessuna ricetta, ho usato la mia fantasia, che poi cercando su internet ho trovato molte ricette simili. Tempo fa però avevo letto che il miele viene usato nella cottura dei cibi perché fornisce quel bel colore brunastro che piace tanto a chi ama la carne! E diciamocela tutta il petto di pollo in padella non è poi tutta questa grande bontà 😀 ma bando alle ciance, adesso vi lascio alla ricetta sperando vi piaccia 😉

Ingredienti:

  • Petto di pollo;
  • Maizena;
  • Burro;
  • Miele;
  • Sale q.b,
  • Limone.

Procedimento:

Come primo passo bisogna tagliare il petto di pollo a bocconcini, e infarinarli nella maizena. In seguito far sciogliere del burro nella padella a seconda del pollo che volete cuocere, mischiate un cucchiaio di miele e fatte sciogliere per bene il tutto; aggiungete poi il pollo e lasciatelo cuocere, si formerà una salsa veramente gustosa, non dimentichiamoci però del sale! Anche se è un pollo caramellato è pur sempre carne, un pizzico di sale ci sta sempre. A fine cottura poi, grattugiate della scorza di limone, che renderà il tutto ancora più profumato.
Io ho accompagnato questo piatto con delle zucchine grigliate! Ma potete anche accompagnarlo con dei peperoni arrosto in agrodolce, che secondo me sono la fine del mondo!!

Spero che la ricetta vi sia piaciuta, e chiedo scusa se continuo a sparire, ma non sono molto brava ad organizzare le mie giornate!! 😀 sono sempre di corsa e non ho mai tempo per cimentarmi e sperimentare nuovi piatti. Ultimamente sto vivendo di pasta al burro e panini 😦IMG_3295

buon appetito e alla prossima ;)

un bacio, Franci!